Visite: 453

Analisi del contesto e dei bisogni del territorio

L’utenza della nostra scuola proviene dai comuni del territorio trapanese e, soprattutto per l’I.T.T.L., da quasi tutti gli altri comuni della provincia di Trapani. Il tessuto economico sociale risulta oggi meno ricco di opportunità di lavoro rispetto al passato a causa della crisi in corso e dell’attuale pandemia.
Il contesto sociale sta modificandosi per i flussi di migrazione che nel tempo determinano un tipo di popolazione multiculturale, con presenze anche nella scuola superiore. Nel nostro Istituto sono presenti studenti con cittadinanza non italiana, perfettamente inseriti nel contesto didattico – educativo.
Inoltre sono presenti alcuni alunni presentano disturbi di apprendimento cui è dedicato un progetto educativo specifico.
Complessivamente l’attuale popolazione studentesca conta 1092 studenti con un incremento dell’interesse all’offerta formativa che la scuola ha nel tempo sempre più fortificato e integrato al mercato del lavoro.

Il rapporto con il territorio è cresciuto grazie anche alle molteplici relazioni con associazioni, gruppi, enti con i quali l’Istituto progetta iniziative per gli studenti, dei progetti scuola–lavoro, azioni di alternanza e dei tirocini aziendali.
La scuola cura diverse attività di relazione con il mondo esterno al contesto strettamente didattico, valorizzando ogni iniziativa che possa essere di interesse alla crescita e alla integrazione degli studenti verso il contesto lavorativo.


Caratteristiche principali della scuola
Attualmente l’Istituto è un’unica scuola, sia di fatto che di diritto; tuttavia, per ragioni storiche legate anche alla peculiarità dei due suoi principali indirizzi, è possibile distinguerlo ancora nelle sue due componenti.
L’Istituto Tecnico Industriale “Leonardo Da Vinci” è stato istituito con D.P.R. n. 1059 del 17 giugno 1975 e negli ultimi anni ha assistito ad un costante aumento della sua popolazione scolastica. Attualmente gli studenti dell’Istituto sono n. 675 suddivisi tra i due indirizzi elettronica ed elettrotecnica e informatica e telecomunicazioni ciascuno dei quali prevede varie articolazioni. L'aggiornamento di metodi e contenuti, il
costante raccordo con la realtà lavorativa, l’attenzione particolare rivolta al “concreto” garantiscono agli studenti frequentanti una promozione graduale e totale della loro personalità, attraverso il potenziamento di conoscenze, competenze ed abilità spendibili nell’immediato, in vista di un più facile inserimento nella società e nel mondo del lavoro. Specializzazione, competenze tecniche e abilità sono
caratteristiche di alta professionalità, che oltre ad una forte base teorica, impongono esercitazioni pratiche. I laboratori dell'Istituto sono dota ti di strumenti tecnologicamente avanzati e di attrezzature moderne, sulle quali gli studenti potranno applicare le loro conoscenze teoriche.
L'Istituto Tecnico Trasporti e Logistica (ex I.T.N. ) "Marino Torre" , i cui studenti frequentanti attualmente sono 417, è una scuola di antiche tradizioni, ma di grande attualità.
Aperto nel 1810 come Scuola Nautica e soppresso nel 1923, è stato riaperto nel 1944. Nel 1997 ha aggregato L' I.P.S.A.M. di Trapani con le Scuole Coordinate di Mazara Del Vallo e di Castellammare Del Golfo. Dall’a.s. 2000/2001 nell'Istituto, facente parte dell’I.I.S. “L. Da Vinci” di Trapani, sono attive n. 3 opzioni per poter intraprendere la carriera di capitano di coperta, direttore di macchine e di costruttore navale. Inoltre, dall’anno scolastico 2014/2015 è attiva l’opzione “conduzione del mezzo aereo”.
I programmi di studio delle sezioni nautiche consentono l'acquisizione di competenze spendibili nel settore marittimo sia nel settore della navigazione, sia nei settori collaterali come ad esempio la tutela dell'ambiente e il razionale sfruttamento delle
risorse marittime. Le specializzazioni forniscono ai diplomati nautici che non intendono navigare, sbocchi occupazionali nell'area tecnico-gestionale degli impianti di trasformazione ed utilizzazione dell'energia, di depurazione e disinquinamento e nell’area della cantieristica navale. Per quanto riguarda l’opzione “conduzione del mezzo aereo”, l’Istituto ha già in essere importanti convenzioni e accordi con realtà che operano in ambito aeronautico; attività già svolte in collaborazione con Airgest S.p.A., con il 37° Stormo della Aeronautica Militare, altre organizzazioni del settore aeronautico, ed il realizzando laboratorio di navigazione aerea sono i primi segni tangibili della vitalità di questa nuovo settore.


DOTAZIONE LABORATORIALE

Le attività didattiche esperienziali e le esercitazioni tecnicopratiche vengono svolte presso i laboratori di cui sono dotati l’I.T.I e l’I.T.T.L.

L’I.T.I. dispone dei seguenti laboratori scientifici:
· laboratorio di chimica · laboratorio di misure elettroniche
· laboratorio di controlli e sistemi · laboratorio di telecomunicazioni
· laboratorio di fisica · laboratorio linguistico multimediale

· laboratorio di informatica abacus per il · laboratorio mobile per la misura dei triennio campi elettromagnetici
· laboratorio di informatica · laboratorio multimediale
· laboratorio di matematica · laboratorio T.D.P. ed impianti elettrici
· laboratorio di misure elettriche · laboratorio T.D.P. elettronica
· palestra e impianto polivalente esterno

L'I.T.T.L. dispone dei seguenti laboratori scientifici:
· laboratorio di aeronautica e meteorologia
· laboratorio di navigazione aerea simulatore di volo simulatore torre di controllo
· laboratorio di chimica / scienze · laboratorio di navigazione navale simulatore di plancia simulatore di sala macchine
· laboratorio di elettrotecnica · laboratorio di tecnologia e macchine
· laboratorio di fisica · laboratorio linguistico multimediale
· laboratorio di impianti termotecnici · laboratorio multimediale

Entrambi le sedi dispongono di una biblioteca; l’I.T.T.L. dispone anche di 2 imbarcazioni a motore utilizzate per le esercitazioni di
navigazione, di un Museo del Mare ed è in fase di progettazione un nuovo laboratorio per la simulazione della navigazione.

Torna all'inizio del contenuto